LA NOSTRA STORIA

Il fornaio di Ponte Arche dal 1950

Il panificio nasce nei primi anni cinquanta su iniziativa di Guerrino che, dopo una breve parentesi in val Rendena, arrivò a Ponte Arche da Riva del Garda insieme alla moglie Carla. Guerrino lavorava già da qualche anno come panettiere e, grazie alla sua passione e bravura, riuscì in poco tempo a farsi apprezzare e conoscere anche nel paese di Ponte Arche ed in tutte le Giudicarie Esteriori. Col passare degli anni ha trasmesso i segreti dell'arte bianca al figlio Marco che, insieme alla moglie Annamaria, ha ulteriormente sviluppato l'azienda puntando sulla qualità e la varietà dei prodotti. Tutt'ora, con l'aiuto dei figli Daniel e Stefano, la famiglia Zanoni propone alla propria clientela una ricca offerta di pane e dolci, con una rinnovata attenzione ai prodotti del territorio.

1/4